Lo skatepark era deserto

Lo skatepark era deserto quella sera. Solo Khaled era rimasto. Sembrava voler perdere tempo e senza sforzo faceva avanti e indietro fra due rampe contrapposte. Raggiungeva quella di destra, si dava un minimo colpo di anca che gli permetteva di salire un po’ e prendere velocità per tornare indietro fino a quella di sinistra. Di nuovo un colpo d’anca, ma senza il minimo sforzo. Avrebbe potuto andare avanti in eterno, all’occorrenza. Si sentiva solo il rumore delle ruote contro il cemento e quello più acuto dei cuscinetti. Improvvisamente dal nulla era spuntata la figura alta di un uomo con indosso un casco… leggi tutto

Khaled ha dato appuntamento a Selina

Khaled ha dato appuntamento a Selina allo skatepark e quando la vede arrivare prova un moto di disappunto. Lei si fa accompagnare da un grosso lupo nero, alto fino ai suoi fianchi, apparentemente piuttosto vecchio. Anche il lupo, quando vede Khaled si innervosisce, come alle volte succede ai cani che sembrano non essere abituati alla pelle nera degli immigrati. Scatta, si impenna per via del collare e abbaia, poi Selina lo calma con un paio di carezze energiche dietro alle orecchie e chiama Khaled affinché i due rivali in amore si presentino… leggi tutto

Giodiesis incontra Anonymous

Giodiesis un giorno incontra Anonymous, in un non-luogo qualsiasi, in un cinema, magari proprio in una multisala; la prima volta, ignaro, alla proiezione di un film, V for Vengeance, tratto da un omonimo alquanto anonimo fumetto e poi di nuovo, anni dopo, ad un festival di giornalismo, in un lungometraggio intitolato We are legion che descrive come un discreto numero di giovani che si consideravano loro stessi, in primis, sfigatissimi nerds, riescano a portare sull’orlo di una crisi di nervi (e di soldi) colossi come Scientology, Mastercard, Pay Pal ed aiutino l’orlo di una crisi politica in Egitto a sfociare in rivoluzione.
Lo incontra ancora in internet, il non-luogo per eccellenza, su Youtube, su 4chan, su Nazione Indiana. Anonymous con la sua bella maschera beffarda e canzonatoria, Giodiesis per adesso senza faccia, con un’unica immagine pubblicata, una foto dell’appartamento dove vive, un luogo vero, uno dei più veri di tutti, per lui…leggi tutto