Oltre a tenere sempre accesa la musica

Oltre a tenere sempre accesa la musica dello stereo, la signora Pedrabissi ha cominciato ad appoggiare foto di Maicol su tutti i mobiletti, le mensole, gli angoli della camera d’ospedale. Le infermiere si sono già lamentate parecchie volte con la caposala perché questi soprammobili rendono estremamente difficoltoso il lavoro quotidiano, ma i dottori hanno difeso la scelta della signora, dicendo che in caso di risveglio, un ambiente più familiare, o almeno più accogliente, avrebbe diminuito il trauma.
Musicalmente, in queste settimane è passato un po’ di tutto: Hendrix, Queen, Vasco, U2 e poi gruppi meno noti, dai nomi strani, di cui la signora Pedrabissi non sapeva nemmeno l’esistenza: CCCP, Uoki Toki, Massimo Volume, Fabri Fibra, Emis Killa… leggi tutto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...