A disposizione tutto il necessario

A disposizione tutto il necessario: gazebo, carte da gioco, acqua in abbondanza e qualche birra, alimentari e generi di prima necessità, un vecchio televisore di quelli con l’antenna in fil di ferro. Un picchetto aziendale è l’equivalente moderno di un assedio medievale. Se finiscono le vettovaglie, o se le persone si annoiano il borgo viene espugnato. Se invece si riesce a creare un ambiente gradevole, se il freddo d’inverno o il caldo in estate restano entro livelli accettabili, se infine le persone hanno chiaro in testa cosa stanno a fare lì, allora ci sono buone probabilità che la protesta sfoci in un accordo vantaggioso per i lavoratori. Quello che forse non era così importante nel medioevo è un adeguato ufficio stampa.
“Ha telefonato Loredana Lollo del Giornale di Brescia. Dice che questa settimana non può passare. Ci sentiamo la prossima per decidere una data…”, urla Niccolai del sindacato di base…leggi tutto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...