Il papà di Alice

Il papà di Alice, l’uomo presentatosi in giacca e cravatta alla riunione col sindaco per l’emergenza tubercolosi ed il papà di Silvia, quello uscito prima della fine perché non resisteva alla voglia di fumare, si salutano con una stretta di mano e con un brescianissimo “eh àllora?” “non c’è male…”
Poi il papà di Silvia si volta e presenta al papà di Alice una terza persona, rimasta fino a quel momento alle loro spalle.
“Questo è il signor Scutellaro. Sono sicuro che potrà darci una mano a risolvere il nostro plobrema…”
Il papà di Silvia ha questo strano difetto di pronuncia: inverte erre ed elle, soprattutto quando capitano nella stessa parola, o come direbbe lui palora. La settimana scorsa ha chiamato il papà di Alice per proporgli questo incontro…leggi tutto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...