Il Carmine

Il Carmine è il quartiere di Brescia che meglio di ogni altro potrebbe far incontrare studenti universitari ed immigrati. Qualche volta lo fa, ma più spesso gli uni stanno al di qua e gli altri al di là di via San Faustino, spartiacque etnico della città. È un peccato, perché gli studenti di economia avrebbero molto da imparare su come gestire un commercio, un mercatino, un money transfert, un parrucchiere low cost, una rivendita di DVD made in Bollywood. Per non parlare dei vantaggi di chi frequenta lingue orientali.
Khaled invece ha smesso presto di studiare, subito dopo la scuola dell’obbligo. Figlio di immigrati tunisini, vive in città dall’età di sette anni. È uscito a far due passi, questa sera, dopo cena. Venerdì è il giorno di chiusura, perciò non deve restare in negozio ad aiutare la madre. In famiglia hanno un minimarket aperto fino alle 22. Solo così si sbaraglia la concorrenza dell’Esselunga, del Conad, del Freccia Rossa. Per chi sta in centro, poi, il minimarket Ténéré è l’unico che si raggiunge a piedi, senza rischiare di perdere il parcheggio conquistato con fatica di ritorno dal lavoro: un’ancora di salvezza se ci si accorge dopo cena di non avere il caffè per la colazione del mattino…leggi tutto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...