Sulla spiaggia di Mondello

Sulla spiaggia di Mondello, a Palermo, un minuto dopo il tramonto, un cinquantenne di nazionalità indiana regge quella che potrebbe essere sua madre mentre questa immerge i piedi e le gambe nell’acqua come fosse quella del Gange. La vecchia indossa un vestito marrone, lungo fin sotto le ginocchia, mentre lui sfoggia dei pantaloncini in lycra con fantasie floreali blu e verdi. Pochi metri più in là, un grosso randagio dal pelo castano ed un piccolo bassotto nero giocano inseguendosi e mimando morsi e prese alla gola. Quando il bassotto si stanca e torna dai padroni, il randagio comincia a seguire i passanti, finché questi lo tollerano, almeno. Sulla strada, cinque poliziotti con giubbetto antiproiettile camminano verso la centrale. Uno di loro tiene in mano uno zainetto blu, raccolto in un cassonetto della spazzatura, scippato pochi minuti prima a dei turisti distratti. leggi tutto

Annunci

One thought on “Sulla spiaggia di Mondello

  1. Un affresco coinvolgente!
    Proprio questa mattina andando al lavoro, alla radio, si discuteva di cosa potesse essere il libro di viaggio, oggi: la raccolta di impressioni che non abbiano la pretesa di essere originali ma condivise o rielaborate…più o meno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...